MoProC sempre più autonomo

Due nuovi canali radio

Venerdì 31 gennaio 2014 è stato un giorno da ricordare per il Gruppo Comunale Volontari Protezione Civile perché - lo diciamo con grande soddisfazione e anche con un po’ d’orgoglio - il Gruppo può utilizzare, per le proprie attività, due canali radio su frequenze civili espressamente dedicati.

Il referente del Settore Telecomunicazioni, Marco Cavazzoni, ha infatti completato i lavori di messa in opera delle apparecchiature tecniche (ponte radio) e ha provveduto a canalizzare le radiotrasmittenti in dotazione.

D’ora in poi il Gruppo avrà un alto grado di autonomia nelle comunicazioni radio, soprattutto per quanto riguarda le attività extra-consulta, relative sia all’aspetto prettamente formativo che a quello più operativo, grazie all’utilizzo dei canali 7 e 8 già predisposti sulle apparecchiature radio.

Le prove effettuate hanno dimostrato un’ottima copertura territoriale, ben oltre i confini comunali.

Questo contenuto è stata visualizzata 97 volte