Che gioiello la roulotte cucina!

La roulotte cucina è un vero esempio della bravura e delle capacità dei volontari MoProC.

Era una vecchia, normalissima roulotte che è stata completamente riallestita come cucina mobile proprio dai volontari, in primis Antonio Pedrielli.

Fornelli, lavello, credenze: tutto è di solido acciaio facilmente lavabile. A pieno regime può fornire i pasti per circa 50 persone.

La sua peculiarità è di essere rapidamente operativa, quindi il principale impiego è a supporto dei volontari impegnati nelle varie emergenze comunali.

Ha però svolto varie volte attività a favore della popolazione, come quando ha portato il primo conforto alle persone evacuate da un condominio a causa di un incendio.

Non le è mancato il lavoro nemmeno a seguito del sisma 2012: il primo pasto caldo servito a San Felice è stato preparato qui, e da lì in poi la roulotte ha funzionato nel campo Pascoli per quasi tutta la durata dell’emergenza terremoto.

Contenuti collegati

Questo contenuto è stata visualizzata 569 volte