Un Porto davvero Bello

Data: 04/07/2013

Autore: Elena Muzzioli 

Alla presenza dell’assessore alle Politiche sociali, sanitarie e abitative del Comune di Modena Francesca Maletti, venerdì 18 giugno ha inaugurato a Modena l’emporio sociale Portobello, attraverso il quale Il Centro Servizi per il Volontariato (CSV) ha realizzato un progetto per il sostegno alle primarie necessità delle famiglie colpite dalla crisi economicofinanziaria, dando vita in via Divisione Acqui 81 ad un supermercato che è sì un luogo per contrastare la povertà ma anche di ascolto e di cura delle relazioni.

Il motore del progetto è la solidarietà a 360° e lo dimostrano i numeri: 25 le associazioni coinvolte, 30 i partner tra aziende e istituzioni e ben 130 i volontari che hanno donato le loro competenze e il loro tempo. 

“Alcuni - spiega Luigi Zironi, responsabile Portobello del CSV - provengono dalle associazioni di cui fanno parte, altri invece si sono avvicinati singolarmente”: dimostrazione di come la solidarietà sia una vera e propria caratteristica della nostra comunità.

Contenuti collegati

Questo contenuto è stata visualizzata 520 volte