Al Palasport arrivano le stelle.

Un calcetto di solidarietà

Modena ha risposto presente alla partita per raccogliere fondi a favore di un ospedale per bambini.

Data: 19/02/2014

Autore: Luigi Ferrauto 

Nella serata del 30 Dicembre scorso al PalaCasaModena si è tenuto un incontro quadrangolare di calcetto, organizzato dal Comune di Modena con il supporto di sponsor locali e la partecipazione di personalità dello sport.

Una simpatica serata di festa e di solidarietà, con l’obiettivo di dare visibilità al Caritas Baby Hospital di Betlemme, unica struttura ospedaliera pediatrica operante in quella regione, e contribuire direttamente alla raccolta di fondi per tale struttura, tramite libere donazioni del pubblico e la vendita di gadgets autografati e del libro fotografico Nato a Betlemme.

Ancora una volta - e come sempre più spesso succede in occasione di questi eventi pubblici - ai Volontari della Protezione Civile di Modena è stato chiesto di regolare l’accesso del pubblico nei vari settori e... di essere pronti in caso di necessità!

Fortunatamente difficoltà non ce ne sono proprio state: infatti, a parte un po’ di confusione iniziale causata anche dell’arrivo anticipato di parecchi spettatori, la serata è filata via liscia e divertente, trasformandosi così in una bella occasione per confermare che la solidarietà è una caratteristica peculiare della nostra città! Le squadre si sono date battaglia, sostenute da “un pubblico tifoso ed amichevole”: alla fine hanno vinto i Campioni di Betlemme trascinata dai gol di una vecchia gloria del calcio modenese, l’ex portiere Ballotta.

La raccolta fondi ha fruttato circa 14000€: un bel successo anche da questo punto di vista! 

Questo contenuto è stata visualizzata 523 volte