17 maggio. Nessun dorma in occasione della...

Notte bianca di Modena

La temperatura mite ha favorito il grande afflusso di persone nel centro cittadino per assistere a concerti e spettacoli e visitare i musei.

Data: 13/07/2015

Autore: Diana Amendolagine 

Organizzata dal Comune di Modena con il contributo della Fondazione Cassa di Risparmio e Confindustria, anche quest’anno la città ha vissuto sabato 17 maggio 2014 la sua notte bianca e lo slogan “Nessun dorma” è diventato anche il “liet motiv” della contemporanea Notte Europea dei Musei.

Tante le iniziative in vari punti della città, dal Palazzo dei Musei al Palazzo Santa Margherita, dalla Galleria Civica a Piazza XX Settembre con performance di vario genere.

Il cuore della città, Piazza Grande, ha ospitato la sala operativa della protezione civile di Modena, luogo adatto per assolvere ad un ruolo di sorveglianza e comunicazione con polizia, ambulanze, croce rossa e croce blu, secondo una tradizione ormai consolidata che vede i volontari operare in modo sinergico con altri “attori” impegnati per la sicurezza della città!

E proprio Piazza Grande è stata la cornice di uno degli eventi clue della notte, cioè il concerto di Giuliano Palma e della sua band: complice una serata mite, il pubblico è stato davvero numerosissimo e per questo le giubbe gialle della protezione civile hanno ribadito con la loro presenza il ruolo sempre più indispensabile di quanti mettono il loro tempo libero a disposizione della comunità.

Gruppi di volontari MoProC sono stati occupati anche in altri punti della città sempre per assicurare ordine nei flussi di entrata/uscita nelle/dalle sedi che hanno ospitato eventi, contribuendo così ad assicurare il regolare svolgimento delle iniziative in programma.

Il bilancio della festa è stato davvero positivo: tutto si è svolto nel migliore dei modi e ciascun volontario, alla fine, si è portato a casa la soddisfazione per aver contribuito alla buona riuscita della Notte Bianca: appuntamento al prossimo anno!

Contenuti collegati

Questo contenuto è stata visualizzata 307 volte