Formazione - Per ottenere l’abilitazione AIB

Nuove leve contro il fuoco

Rinforzata la squadra dei Grisù modenesi grazie a 26 nuovi volontari

Data: 26/09/2016

Autore: Roberto Ferrari 

Cresce la squadra provinciale dei volontari di protezione civile da impiegare in attività di avvistamento, spegnimento e bonifica degli incendi boschivi.

Si è tenuta infatti, nei mesi di maggio e giugno, un corso per addetti AIB che ha abilitato 26 “novelli Grisù”.

Il corso si è articolato su 8 lezioni teoriche e 2 prove pratiche, per un totale di 40 ore, e si è svolto presso la sede del Gruppo Comunale di Pavullo.

Nella prima prova pratica, svoltasi presso il CUP di Marzaglia, è stata effettuata una prova delle attrezzature e dei mezzi in dotazione ai volontari AIB, con i volontari esperti a fare da tutor.

La seconda prova pratica ha visto i volontari impegnati a Castagnato di Pavullo su scenari più operativi di avvistamento incendi e bonifica, con il supporto del personale esperto del Corpo Forestale dello Stato.

Alla fine della prova si è tenuto il test finale che ha abilitato tutti i volontari iscritti.

Dei 26 nuovi addetti AIB, abilitati dal corso, ben 9 provengono dalle fila del Gruppo Comunale di Modena e vanno così a incrementare la squadra dei 17 volontari MoProC già abilitati.

 

Contenuti collegati

Questo contenuto è stata visualizzata 117 volte