Assistenza&Supporto MoProC sempre presente agli appuntamenti

Iniziative di primavera

Hanno presidiato incroci e piazze, controllato strade e musei, allestito spazi informativi, mostrato mezzi e attrezzature. Le tute gialle non si tirano mai indietro...

CORSA CON LA BLU
17 APRILE

Come ormai da tradizione, a Pasquetta MoProC ha dato il suo supporto all’appuntamento podistico “Camminata della Solidarietà” organizzato dalla Croce Blu di Modena. I nostri volontari hanno dato disponibilità, presidiando in sicurezza i vari incroci presenti sui percorsi della gara. Evento sportivo importante perché tutto il ricavato verrà destinato all’acquisto di presidii per il trasporto di persone disabili.

NOTTE BIANCA
20 MAGGIO

Il Gruppo Comunale si è impegnato fin dal tardo pomeriggio a posizionare i propri volontari per le strade e per le piazze, pronti a fornire assistenza alla cittadinanza. Con la roulotte segreteria come punto di riferimento sotto la Ghirlandina, i nostri volontari hanno presidiato Piazza Grande, Piazza Roma, la Via Emilia e tutte le vie più frequentate del centro, contribuendo alla riuscita della manifestazione, priva di incidenti. Una squadra è stata inviata a supporto delle festa organizzata all’interno del Museo Enzo Ferrari.

FESTA DELL’ACQUA
21 MAGGIO

Altra tradizionale partecipazione al Parco Ferrari, dove i volontari MoProc hanno allestito uno spazio informativo, mostrando mezzi e principali attrezzature, che vengono utilizzati nelle attività di emergenza e non. L’acqua, un tema particolarmente sensibile al gruppo visti i numerosi interventi degli ultimi anni sul territorio.

CITTÀ DEI RAGAZZI
27 MAGGIO

In occasione del 70esimo anniversario della fondazione, i volontari MoProC hanno portato il loro contributo ad una giornata interamente dedicata alla sicurezza. Un laboratorio con il tema ‘più informati, più consapevoli, più sicuri’ il laboratorio, rivolto alla cittadinanza
e alle istituzioni scolastiche. Durante la giornata è stato possibile assistere a simulazioni di soccorso dei Vigili del Fuoco, del 118, della Protezione Civile e della Polizia Municipale, ascoltando anche le testimonianze di alcuni volontari.

Questo contenuto è stata visualizzata 79 volte