Tromba d'aria scoperchia capannone

Modena (11 ago. 2009) - A conti fatti il temporale di ieri pomeriggio, violento e improvviso, ha causato qualche danno, soprattutto nella zona di Modena Est.

Qui in pochi attimi, intorno alle 16.30, si è alzato un vento fortissimo che ha scoperchiato un vecchio capannone: una sottocopertura di materiale isolante è letteralmente volata sulla strada. Una Fiat Multipla è stata investita di striscio da uno dei pannelli ed è stato per puro caso che non abbia procurato guai seri alla vettura e al suo conducente. Lo stesso conducente, che è volontario della Protezione Civile, ha chiamato vigili del fuoco e vigili urbani che sono accorsi sul posto.

Il traffico sulla via Emilia ha registrato dei rallentamenti. Numerose le chiamate giunte ai pompieri anche da altri residenti della zona alle prese con allagamenti delle strade, dovuti a un sovraccarico del sistema fognario. E i vigili del fuoco hanno dovuto mettere in sicurezza alcune piante che minacciavano di crollare in strada. In alcune zone tra Modena e la fascia pedemontana è stata segnalata anche grandine. Il vento ha toccato i 61 chilometri orari in città, mentre in una sola ora sono caduti 19 millimetri di pioggia.

Contenuti collegati

Questo contenuto è stata visualizzata 857 volte