100 volontari di Protezione Civile Emiliano-Romagnoli In Friuli

Fino a domenica 17 settembre, un centinaio di volontari dei Coordinamenti provinciali di Protezione Civile dell?Emilia-Romagna e una delegazione regionale guidata dall?Ing. Demetrio Egidi, Direttore dell?Agenzia di Protezione Civile, parteciperanno alle iniziative che la Regione Friuli-Venezia Giulia ha organizzato per ricordare, a trent?anni dal terremoto, la grande mobilitazione di uomini e donne che da tutta Italia aiutarono interi paesi devastati a superare i momenti più critici ed avviare la ricostruzione.
Data: 30/09/2006
Fonte: Adnkronos
Tag:
BOLOGNA (15 set. 2006) - Una grande gara di solidarietà, che il Friuli ha voluto ricordare, in raccordo con il Dipartimento nazionale della Protezione Civile e le Regioni italiane, organizzando una manifestazione, iniziata nel maggio scorso, anniversario della prima scossa, e che si concluderà con il Raduno Nazionale del Volontariato di Protezione Civile il 15, 16 e17 settembre 2006, che prevede la partecipazione circa 2000 volontari.
I volontari ed i funzionari di Protezione Civile della Regione Emilia-Romagna partiti stamattina con la Colonna Mobile regionale, composta da un mezzo autoarticolato che trasporta nove tende, due uffici mobili attrezzati, otto mezzi fuoristrada, otto pulmini, ed altre attrezzature, parteciperanno all?allestimento del campo nazionale del Volontariato a Campoformido (UD) ed alle attività addestrative e formative insieme ai volontari delle altre Regioni italiane.

Il programma, accuratamente organizzato dalla Regione Friuli, prevede da oggi tre giorni intensi di attività, per rinsaldare il legame profondo con la popolazione locale attraverso la visita ai Comuni colpiti dal sisma, in una sorte di gemellaggio ideale e la sfilata domenica prossima della rappresentanza di tutti i volontari italiani di Protezione Civile a Gemona, paese simbolo al tempo stesso della devastazione del terremoto e della capacità di superare l?emergenza, ricostruire e tornare a situazioni di normalità in tempi rapidi.

L?Agenzia di Protezione Civile della Regione Emilia-Romagna è inoltre presente a Campoformido con un suo spazio espositivo alla mostra ?La Protezione Civile scrive? organizzata dalla Regione Friuli, in concomitanza al Raduno Nazionale, per far conoscere i prodotti informativi e divulgativi realizzati dalle Regioni per diffondere una moderna cultura di Protezione Civile tra i cittadini.
Questo contenuto è stata visualizzata 682 volte