Modena, violentissimo temporale in città e provincia

Un fortissimo temporale si sta abbattendo su Modena, dopo aver fatto danni in gran parte della Bassa. Interessando in particolare i Comuni diFinale, San Felice, Soliera, Carpi e Campogalliano: si registrano alberi caduti e danni.

Il forte vento ha spinto il temporale verso Modena dove proprio in questi minuti, sono le 18 di martedì 6 settembre,  sta imperversando con violenza, causando anche alcuni blackout.

Per ora i vigili del fuoco del comando di Modena hanno ricevuto alcune chiamate, soprattutto per gli alberi caduti e per i rami che ostruiscono la circolazione.

Si segnalano danni anche nella zona di Vignola e Spilamberto.

Il temporale ha poi proseguito la sua corsa, seppur con minor intensità, anche nelle zone di Baggiovara, Formigine e Sassuolo, dove un enorme albero è caduto in via Radici in Monte.

Anche a Carpi tantissimi danni per il forte vento: si è scoperchiata la caserma dei vigili del fuoco.

A Modena raffiche di vento fino a 94 chilometri orari, alberi sradicati nella zona del villaggio Giardino, uno di questi si è abbattuto sull'asilo di via Pasteur, fortunatamente senza conseguenze.

Chiusa questa sera la Festa Pd di Modena per permettere di verificare la sicurezza delle strutture. 

La situazione di Sassuolo

Il vento forte accompagnato a pioggia, caduta in città attorno alle 18, ha creato diversi problemi che la Polizia Municipale, Vigili del Fuoco, squadra operai ed Hera, stanno monitorando. Nel villaggio industriale sono stati segnalatidanni a coperture e materiale sulla strada, rami e tegole caduti sulla carreggiata, in particolare in zona Vallurbana ma anche in diverse altre parti della città, hanno creato problemi e disagi alla circolazione.

La mancanza d’acqua in alcune abitazioni cittadine è causato da un problema all’acquedotto, in zona via Regina Pacis, i tecnici sono al lavoro per la sistemazione e i disservizi relativi mancanza d’acqua in alcune abitazioni cittadine saranno risolti nel più breve tempo possibile. L’ufficio Verde Pubblico del Comune, assieme alla squadra operai sta facendo una ricognizione delle segnalazioni ricevute per i rami caduti che, nella mattinata di domani, Hera provvederà a raccogliere.

La situazione di Carpi

In seguito alla tromba d'aria del tardo pomeriggio, dalle prime verifiche in corso, i danni maggiori risultano lo scoperchiamento della Caserma dei Vigili del Fuoco e la caduta di un grosso albero (pioppo cipressino) intangenziale Cattani che ha invaso la corsia di transito colpendo un'automobile. L'albero è già stato rimosso e la circolazione è di nuovo regolare. Al momento comunque non risultano feriti o danni a persone. Le squadre di operatori comunali e gli agenti della Polizia Locale dell'Unione sono operativi e stanno lavorando per favorire al massimo il ritorno alla normalità e, nello stesso tempo, raccogliere dati e informazioni per la conta dei danni.

Contenuti collegati

Questo contenuto è stata visualizzata 519 volte