Casse di espansione del Panaro, si collauda la sirena

Venerdì 19 maggio, nell’arco della mattinata, i tecnici di Aipo “provano” i dispositivi sonori per l’apertura dello sbarramento. Il suono si sentirà fino a 1 km

Suonerà la sirena d’allarme ma sarà solo una simulazione. Venerdì 19 maggio, nell’arco della mattinata, i tecnici di Aipo collauderanno, infatti, la sirena di segnalazione pericolo di cui è stata dotata di recente la Cassa di espansione del Panaro. Il suono della sirena, che dura complessivamente tre minuti, potrà essere percepito fino a un chilometro di distanza.

Una volta collaudato, il dispositivo sonoro di allarme entrerà in funzione esclusivamente per le manovre di apertura volontaria degli organi di scarico per avvisare dell’arrivo dell’onda di piena le persone eventualmente presenti nell’area immediatamente a valle dello sbarramento e nelle zone dell’alveo vicine agli sbocchi degli scarichi.

Questo contenuto è stata visualizzata 69 volte