Novità associative: Statuto, Regolamento e Probiviri

Data: 09/06/2022

Autore: Sara Ballotta 

Con quella di mercoledì sera si è conclusa una doppietta di importanti assemblee che nelle ultime settimane hanno visto impegnati tutti i Soci del Gruppo.

Mercoledì 18 maggio infatti, dopo un iter piuttosto lungo e travagliato, l'assemblea straordinaria dei Soci ha approvato all'unanimità la profonda modifica dello statuto dell'Associazione che ha consentito di adeguarlo a quanto previsto dal nuovo codice del terzo settore (D.Lgs 117/2017 e s.m.ei.). L'Associazione oggi è quindi definita come Gruppo Comunale Volontari di Protezione Civile di Modena ETS e questa nuova configurazione ci consentirà l’iscrizione al Registro Unico del Terzo Settore (Runts) e di conseguenza, negli anni a venire, di essere destinatari del 5 x 1000.

Le principali modifiche riguardano una migliore descrizione delle attività svolte dal Gruppo, la diversa definizione dei volontari che ora possono essere "ordinari" o "sostenitori", la facoltà di voto anche per gli Under 18 (anche se tramite l’esercente la responsabilità genitoriale), la costituzione di nuove cariche sociali e in particolare quella del collegio dei probiviri, il prolungamento a 3 anni del mandato delle cariche sociali tra cui anche quelle del Consiglio direttivo.
Lo statuto prevede infine anche la stesura di un Regolamento attuativo che meglio specifichi le attività ed i comportamenti dei volontari.

Questo lungo processo si è concluso mercoledì 8 giugno, con una lunga assemblea ordinaria dei soci che, oltre alla presentazione del bilancio 2021, ha riguardato anche la condivisione del nuovo regolamento e l'elezione dei probiviri. Il bilancio è stato approvato all'unanimità, così come il regolamento proposto dal Consiglio direttivo. La versione definitiva del Regolamento verrà inviata ai volontari nei prossimi giorni, dopo aver apportato le piccole modifiche concordate in Assemblea.

L'ultimo punto all'ordine del giorno era l'elezione dei probiviri che ha visto la nomina di Lorenza Merighi, Luca Panini e Alessandro Tucci, tutti volontari di lunga data e consolidata esperienza.
I tre "saggi" ora dovranno eleggere al loro interno un presidente e diventeranno il punto di riferimento per i volontari in caso di controversie o di necessità di chiarimenti sull'applicazione di statuto e regolamento.
Auguriamo quindi buon lavoro ai primi Probiviri della storia del Gruppo!

Questo contenuto è stata visualizzata 56 volte