Maltempo, Protezione civile: 'Il peggio è passato'

MODENA (2 nov. 2010) - "Il peggio è passato, andiamo verso una fase di esaurimento dei fenomeni". Sono le parole del capo della Protezione civile dell'Emilia-Romagna, Demetrio Egidi, che ha fatto il punto della situazione maltempo questa mattina, anche se l'attenzione è massima ed è costantemente monitorato, in collaborazione con Aipo, Arpa e le amministrazioni locali, il livello dei fiumi.

Nel modenese è tenuto sotto controllo il deflusso delle piene dei fiumi Enza, Secchia e Panaro. La pioggia caduta ha raggiunto tetti di 230-240 mm sull'  Appennino modenese.

Secondo le previsioni dell'Arpa regionale, domattina le precipitazioni saranno deboli-moderate sul settore centro- orientale, con maggiore incidenza sui rilievi. Poi, alta pressione in rinforzo con tempo stabile fino a sabato.

Contenuti collegati

Questo contenuto è stata visualizzata 836 volte