Parco Amendola, un weekend con la Protezione Civile

Data: 19/06/2015
Fonte: Modena Today
Tag: 15esimo campo moproc 

Un vero campo operativo di Protezione civile allestito per due giorni, sabato 20 e domenica 21 giugno, al parco Amendola sud dove tutti i modenesi potranno assistere a dimostrazioni pratiche, visitare mostre e cenare in compagnia. L’iniziativa si intitola “Belli tosti modenesi” ed è il modo che il Gruppo volontari di Protezione civile del Comune di Modena ha scelto per festeggiare insieme alla città i 15 anni di attività.

Per l’intero weekend, al parco Amendola sud sarà allestito un campo di accoglienza, sul modello di quelli utilizzati durante l’emergenza sismica, all’interno del quale si potranno visitare mostre fotografiche sugli interventi di aiuto effettuati dai volontari, saranno esposti i materiali e le attrezzature utilizzati e proiettati filmati.

Domenica pomeriggio, dalle 14 alle 19, si potrà invece interagire da vicino con alcuni scenari tipici delle emergenze di protezione civile: avvistamento e spegnimento di incendi, emergenze idriche, montaggio di tende e manovre di emergenza in caso di infortunio.

Sia sabato che domenica sarà possibile cenare in compagnia, a base di primi piatti e tigelle, all’interno della tensostruttura del campo. Il ricavato delle cene è destinato all’autofinanziamento del gruppo.

Il Gruppo volontari di Protezione civile di Modena conta oggi su 473 componenti (317 uomini e 156 donne); ha eseguito 225 interventi in emergenza sul territorio modenese, i principali in occasione del sisma del maggio 2012, con un impegno di diversi mesi nei campi di accoglienza di Finale e San Felice, e della rottura dell’argine del Secchia nel gennaio 2014. Non sono mancati anche gli interventi per portare aiuto nelle principali emergenze regionali e nazionali come i terremoti in Molise e all’Aquila, e operazioni contro gli incendi boschivi in Puglia.

Contenuti collegati

Questo contenuto è stata visualizzata 625 volte